Di fronte à a ripressione, sustegnu à Dan Lodi !


U militante naziunalistu esiliatu in Pariggi Dan Lodi, impegnatu ind'e u muvimentu di rivolta suciale di i "curpetti ghjalli", hè statu interpellatu incù viulenza sabatu scorsu da a pulizza di Macron -Castaner. Dapoi l'iniziu d'issu muvimentu di rivolta suciale cuntra u mundialisimu, Dan si tene in prima linea, fendu sventulà ogni sabatu in Pariggi a bandera di a lotta naziunale corsa. Ha fattu dinù in travagliu d'infurmazione maiò, publicandu video "di terrenu". Dan ( 70 anni) ha fattu fronte cù curaggiu tamantu è "stintu corsu". Si sò messi à parechji per ammaestrà lu. Dopu 36 ore di guardia custodia, hè statu cundannatu senza ghjudicamentu à 6 mesi di pruibizione di manifestà ind'a Francia sana è un'interdizzione du sughjornu di 6 mesi in Pariggi intra muros. Dan hè oramai "fiché S"; LEIA NAZIUNALE porta u so sustegnu à u nostru fratellu Dan, degnu rIprisentante di a nostra sterpa, quella di l'insottumessi è di l'omi liberi.