Per a libertà di spressione, cuntr'à u culunialisimu !


Stampini in manu, e squadre di LEIA NAZIUNALE so andate, sta dumenicata in Aiacciu è Bastia, à incuntrà u populu corsu, di pettu à u prucessu di a libertà di sprimesi chi hà da tene l'11 d'aprile in Bastia. Parechji corsi sò citati dananzu à l'istituzione ghjudiziara francese per crimine d'impertinenza da u sgiò André Paccou, u capimachja di a struttura mundialista L.D.H.

Al dilà di stu prucessu à mutivu ridìculu, si tratta ben intesu di pulitica, di libertà di sprimesi, di ricusu di a culunisazione di populamentu, stu prughjettu di distruzzione di u nostru populu per via di una pulitica d'immigrazione di massa tiorizata da l'Hudson Institute inde l'anni sissanta è mess'in ballu da a Ripublica francese.

Sta mubilisazione ha permessu di sviluppà dialoghi è dibattiti liberi tra di cumpatriotti annant'à l'avvenne di u nostru populu.

Per LEIA NAZIUNALE ùn pianterà a lotta da a sradichera di u cancaru mundialista è ripublicanu francese in Corsica !