Julien è Adrien, simu cun voi !


Stu 26 di novembre, più di 200 parsone si sò adduniti davanti à a prighjò di U Borgu induve, dipoi una settimana, sò incarcerati dui sustenitori di u SCB, per via di un cartulare viotu. Julien Muselli è Adrien Matarise sò stati mess'in esame per "frabricazione è trasporti di splusivi".

I porta voce di Bastia 1905 è di u culletivu "Ghjustizia è verità per i nostri" anu ramintatu u cuntestu di l'affare Reims-Bastia è a mubilisazione maiò a prò di i sustenitori bastiacci culpiti da a pulizza francese u 13 di ferraghju scorsu. Sò stati mess'in causa l'intrighi di l'istituzione ghjudiziara francese è di u ministeru di l'internu, dà piattà a verità di i fatti, nu contestu di rabbia pulizzera in Francia.

U 15 di dicembre, si tenerà u prucessu di l'affare Reims-Bastia. I dui ghjovani imprighjunati facenu parte di e vittime di l'attaccu pulizzeru. Maxime Beux, gravimente feritu stu ghjornu hè statu anc'ellu mess'in esame inde stu novu cartulare. In attesa di u prucessu, d'altre mubilisazzione sò previste ind'i ghjorni à vene, per fà cresce a voce di a verità.

Di pettu à u sprufundamentu murale di u statu francese, s'arrizza un populu unitu in giru à a so ghjuventù. Ind'e lotte per a ghjustizia, si sumineghjanu e grane di una cuscenza pulitica nova, quelle chi feranu a nazione corsa libera di dumane !

Ghjustizia è Verità per i nostri ! Un ci feranu mai callà u capu !