Libertà per Felice Benedetti !


Una delegazione di a LEIA NAZIUNALE era prisente stu sabatu in Sartè à a cunferenza stampa data da l'associu Aiutu Paisanu in sustegnu à Felice Benedetti. Militante di prima trinca, travagliadore unestu è patriottu corsu sinceru, Felice Benedetti hè statu incarceratu più d'un annu nu rughjone parrigginu per via d'un cartulare viotu . In attesu di u so prucessu, ferma sempre sottumessu da l'amministrazione ghjudiziara francese à un esiliu furzatu inde a capitale di u "paese amicu".

Un sò terroristi i naziunalisti corsi ! Un anu micca da esse imbulighjati incù l'assassini islamisti ! Hè u duvere di tutti i corsi cuscenti u sustegnu incundiziunale à quelli chi, à l'Idea Corsa anu sacrificatu a so libertà, è à tutti quelli chi, oghje sempre, sò perseguitati per u so impegnu à prò di u nostru populu.

D'altre mubilisazzione sò previste ind'i mesi à vene per strappà à u statu culuniale l'avvicinementu è a liberazione di i prighjuneri pulitichi corsi. LEIA NAZIUNALE serà sempre à fiancu à i nostri fratelli incarcerati !

Libertà per Felice Benedetti ! Libertà per i patriotti !